395 MILIONI PER CURCURIS DALLA LEGGE 37

19 settembre ’01. La regione Sardegna erogherà per il terzo e ultimo anno i contributi del piano straordinario per il lavoro. L’assessore regionale alla programmazione Pietro Pittalis ha riferito durante il consiglio regionale che gli amministratori comunali non hanno ancora speso del tutto i soldi già erogati gli anni precedenti. I comuni hanno delle lentezze e difficoltà talvolta insuperabili. Bisogna anche precisare che la maggior parte dei comuni ha deciso di investire in opere pubbliche e i tempi si allungano tra progetti e appalti. Al comune di Curcuris quest’anno verranno erogati 395 milioni.

MOSTRA CONCORSO DI PITTURA

20 agosto ’01. La dodicesima edizione della Mostra concorso di pittura che si è inaugurata per le festività dell’Assunta è stata un grande successo culturale. Ha richiamato ben 42 artisti da tutta l’isola. Il primo posto è andato a Silvano Caria di Samassi, il secondo a Ezio Marietti di Ovodda e il terzo a Paolo Arcieri di Oristano. Anche Giuseppe Sanna originario di Curcuris ha presentato una sua personale; merito a lui anche dell’ideazione della mostra.

 

FESTA DELL’ASSUNTA

14 agosto ’01. Da martedì 21 a domenica 26 il comune di Curcuris rinnova l’appuntamento con la devozione in onore dell’Assunta. La piazza che durante il resto dell’anno rimane silenziosa, per sei giorni si anima, in occasione della festa più attesa dai cittadini e dagli emigrati che fanno ritorno al loro paese. Martedì inizieranno i riti religiosi con la solenne processione che accompagnerà il simulacro dell’Assunta dalla Chiesa parrocchiale alla chiesetta a lei intitolata, costruita nel quattordicesimo secolo. Le manifestazioni civili prevedono canti e balli con un complesso di musica leggera e un orchestra di liscio. Si inaugurerà la dodicesima edizione della Mostra-concorso di pittura. Giovedì ci sarà la processione per il rientro dell’Assunta nella Chiesa parrocchiale e in serata ancora balli e canti.

 

SAGRA DELLA TOSATURA

8 giugno ’01. S’ incontreranno nel centro del paese tutti gli invitati della famiglia Pinna –Spada, di origini oristanesi, che ogni anno organizza a Curcuris la grande festa della tosatura, un rito che si prolunga ormai da ventisette anni. In seguito si sposteranno alla casa padronale dove avrà inizio il rito della tosatura. Quindici tosatori si impegneranno a togliere il manto ingombrante delle pecore, mentre altri uomini si occuperanno di arrostire i tradizionali maialetti, da consumare con tutti gli invitati che saranno anche quest’anno più di duecento.

UN GRUPPO DI CURCURIS NEL CONVEGNO SULLA MUSICA RELIGIOSA

18 novembre ’00. Un gruppo di Curcuris ha eseguito brani del "Rosario cantato" come parte del programma svoltosi a Sini con motivo del Convegno sulla musica religiosa. L’esecuzione del rosario in limba è ancora una tradizione viva in molti paesi della Marmilla. Il convegno è stato organizzato dall’Associazione musicale "Antonio Vivaldi" di Sini, col patrocinio del Comune e della Regione.

CURCURIS A SALVO DELLA LINGUA BLU

19 novembre ’00. Il morbo della lingua blu, che ha colpito tanti paesi della Sardegna ed anche dell’Oristanese, interessando mille degli allevamenti ovini presenti, è completamente sconosciuto a Curcuris. I tecnici prevedono che con l’abbassamento della temperatura, che provocherà l'ormai vicino inverno, si possa fermare il morbo. Col termometro sotto i 10 gradi, le larve dell’insetto che trasmette il morbo non si schiuderebbero e la situazione potrebbe essere tenuta sotto controllo.

VISITA DEL VESCOVO ANTONIO ORRÙ

4 dicembre ’00. Ieri è arrivato a Curcuris, in visita pastorale, il vescovo della diocesi di Ales, Monsignor Antonio Orrù. Il vescovo è stato accolto dal sindaco e dal parroco e poi si è riunito con diversi rappresentanti e gruppi della vita sociale e religiosa del paese, fra di essi i collaboratori parrocchiali.

 

IMMAGINI DAL PAESE

 

 

 






Se sei residente a Curcuris o emigrato di Curcuris, SARDIMONDO ti offre l'opportunità di pubblicare sul nostro sito Internet, senza costo, le notizie personali e familiari che vuoi condividere con amici, parenti e conoscenti in tutto il mondo, come nascite, battesimi, nozze, anniversari, saluti, auguri, lutti... Fateci pervenire i vostri messaggi (anche con una fotografia!) a:

SARDIMONDO
Sintel snc
Corso Garibaldi, 17, 08034 LACONI (NU)
Fax: 0782-869026
E-mail: sintel@tiscalinet.it